Uso e manutenzione vasca in legno con stufa a legna Importante a sapere

 ISTRUZIONI PER L’USO DELLA VASCA A BOTTE (HOT TUBS) DA ESTERNO

INFORMAZIONE GENERALE

PREPARAZIONE DELLA VASCA A BOTTE (HOT TUBS)

  1. La vasca va posizionata su una base piana, orizzontale e solida (ad es. Terrazza esterna in legno, sito in cemento o pavimentato). Se il prodotto viene posizionato in modo errato o su una superficie irregolare, la vasca potrebbe perdere la sua forza, stabilità o persino il suo aspetto estetico.
  2. Prima di utilizzare la vasca, lavatela se in polipropilene (plastica),o in fibra di vetro sono adatte per la normale pulizia del bagno o della piscina. Dopo il risciacquo la vasca, è possibile aggiungere acqua (puoi utilizzata l’acqua del rubinetto). Riempi con acqua ad una distanza di 10 cm dalla parte superiore della vasca. Solo allora la stufa può essere acceso.

 USO DELLA STUFA A LEGNA

La temperatura di riscaldamento con stufa a legna della vasca idromassaggio in vetroresina non deve superare i + 60 ° C. Temperature più elevate danneggiano la struttura in fibra di vetro.

Vasca tinozza con stufa interna

Solo dopo aver riempito la vasca esterna con la quantità d’acqua necessaria (riempire l’acqua in modo che ci siano 10 cm di area non riempita dall’alto) il forno può essere avviato per riscaldarsi. Nel forno interno, devi prima aggiungere le fette (legna da ardere finemente tritata) e impostare con la carta. Quando il fuoco è già acceso, è possibile aggiungere più legna da ardere. Si consiglia di utilizzare legna secca per riscaldare la vasca idromassaggio. Il tiraggio del fuoco può essere regolato con il coperchio sulla parte superiore del forno.

VASCA BOTTE CON STUFA MODELLO ESTERNA

Il riscaldatore esterno, come la vasca idromassaggio all’aperto, deve essere posizionato su una base piatta e solida a stesso livello di vasche. È importante che la parte anteriore del forno sia leggermente più bassa. I tubi di collegamento del forno devono andare leggermente in salita. Come dalla foto

Solo dopo aver riempito la vasca esterna con la quantità d’acqua necessaria (riempire l’acqua in modo che ci siano 10 cm di area non riempita dall’alto) il forno può essere avviato per riscaldarsi. Nel forno esterno, devi prima aggiungere le fette (legna da ardere finemente tritata) e impostare con la carta. Quando il fuoco è già acceso, è possibile aggiungere più legna da ardere. Si consiglia di utilizzare legna secca per riscaldare la vasca idromassaggio. Il tiraggio può essere regolato con l’otturatore sulla porta del forno.

IMPORTANTE – non aggiungere troppo combustibile alla stufa esterna in modo che il fuoco non fuoriesca attraverso la porta e il tiraggio passi attraverso il camino.

IMPORTANTE: tenere presente che il forno non deve essere avviato fino a quando non sarà disponibile la quantità d’acqua necessaria, poiché il calore danneggerebbe la vasca.

IMPORTANTE: l’acqua può essere scaricata dalla vasca solo quando il forno si è completamente raffreddato. Altrimenti, il calore del forno danneggerà la vasca, danneggerà il forno.

 VASCA A BOTTE CON STUFA INTEGRATA

Solo dopo aver riempito la vasca esterna con la quantità d’acqua necessaria (riempire l’acqua in modo che ci siano 10 cm di area non riempita dall’alto) il forno può essere avviato per riscaldarsi. Al forno integrato, devi prima aggiungere le fette (legna da ardere finemente tritata) e impostare con la carta. Quando il fuoco è già in fiamme, è possibile aggiungere più legna da ardere. Si consiglia di utilizzare legna secca per riscaldare la vasca idromassaggio. Il tiraggio può essere regolato con l’otturatore sulla porta del forno.

IMPORTANTE – non aggiungere troppo combustibile alla stufa da incasso in modo che il fuoco non fuoriesca attraverso la porta e il tiraggio passi attraverso il camino.

IMPORTANTE: tenere presente che il forno non deve essere avviato fino a quando non sarà disponibile la quantità d’acqua necessaria, poiché il calore danneggerebbe la vasca.

IMPORTANTE: l’acqua può essere scaricata dalla vasca solo quando il forno si è completamente raffreddato. Altrimenti, il calore del forno danneggerà la vasca, danneggerà il forno.

 

VASCA A BOTTE CON RISCALDATORE ELETTRICO

Solo dopo aver riempito la vasca idromassaggio esterna con la quantità necessaria di acqua (riempire l’acqua in modo che ci siano 10 cm di area libera dall’alto) è possibile accendere il riscaldatore elettrico. Innanzitutto, la pompa di circolazione viene accesa con il pulsante sul pannello della vasca. Viene quindi impostata la temperatura desiderata. La temperatura viene regolata ruotando la ruota sul riscaldatore. Quando la temperatura raggiunge la norma impostata (livello di calore desiderato), la stufa elettrica si spegne automaticamente. Man mano che la temperatura dell’acqua si raffredda, la stufa elettrica si accende automaticamente e si spegne dopo aver riscaldato l’acqua alla temperatura impostata.

Per spegnere completamente il riscaldatore, spegnere prima la pompa di circolazione (la pompa di circolazione viene accesa / spenta con lo stesso pulsante sul pannello della vasca).

IMPORTANTE: il riscaldatore elettrico (compresa la pompa di circolazione) deve essere spento quando si scarica l’acqua dalla vasca.

IMPORTANTE – Non avviare il riscaldamento elettrico senza riempire la vasca con la quantità necessaria di acqua.

 Riscaldatore elettrico 3 kw

Kit riscaldatore elettrico per vasche idromassaggio comprende:

Riscaldatore elettrico 3 kw.
Pannello dei fusibili.
Fusibile automatico 16A.
Relè di dispersione.
Pompa di circolazione dell’acqua.
Tubi di collegamento

NOTA: Riempire la vasca con acqua e accendere la stufa elettrica a temperature esterne MENO ZERO:

la ruota sul riscaldatore viene ruotata in modo da mostrare 0 gradi.

aggiungere da 20 a 30 litri di acqua calda nella vasca (l’acqua non deve essere calda (circa 10-20 gradi) e accendere la pompa di circolazione (con il pulsante sul pannello della vasca).

riempire l’intera vasca con acqua fino al livello richiesto (10 cm di area non occupata dall’alto).

riempiendo la vasca con la quantità d’acqua richiesta, è possibile impostare la temperatura desiderata del riscaldatore elettrico (sulla ruota del riscaldatore).

Durante la stagione fredda, quando la temperatura esterna è inferiore a zero, ciò viene fatto per evitare il congelamento della pompa di circolazione durante il riempimento del sistema con acqua, altrimenti non sarà possibile avviarla.

SISTEMI DI MASSAGGIO, LORO USO E MANUTENZIONE

SISTEMA DI MASSAGGIO AD ARIA DI BOLLE

Struttura del sistema di massaggio ad aria: compressore d’aria da 700 W, 12 pezzi. ugelli: montati sulla parete della vasca e altri materiali di installazione.

Il massaggio ad aria viene attivato / disattivato mediante il pulsante sul pannello della vasca.

Dopo aver svuotato la vasca, sono necessari circa 30 secondi. accendere il sistema di massaggio per rimuovere l’acqua dal sistema.

IMPORTANTE: nella stagione fredda, dopo aver riempito la vasca con acqua, il sistema di massaggio può essere attivato solo quando l’acqua si riscalda fino a +30 gradi.

SISTEMA DI MASSAGGIO DELL’ACQUA

Struttura del sistema di massaggio ad acqua: compressore d’acqua (900W – 1100W) potenza, getti massaggianti, altri materiali di installazione.

Il sistema di massaggio viene acceso / spento con un pulsante sul pannello della vasca. Il sistema di massaggio ad acqua ha un regolatore aggiuntivo (manopola rotante sul pannello della vasca accanto al pulsante on / off), che viene utilizzato per controllare lo “splash” del getto d’acqua.

Dopo aver svuotato la vasca, sono necessari circa 30 secondi. accendere il sistema di massaggio per rimuovere l’acqua dal sistema.

IMPORTANTE: nella stagione fredda, dopo aver riempito la vasca con acqua, il sistema di massaggio può essere attivato solo quando l’acqua si riscalda fino a +30 gradi.

FILTRI

Un filtro per l’acqua di carta è posizionato accanto alla vasca e collegato da due tubi attraverso i quali scorre l’acqua filtrata nella vasca.

IMPORTANTE: nella stagione fredda, quando la temperatura dell’aria è inferiore a 0 gradi, le aperture del filtro nella vasca devono essere chiuse per evitare il congelamento dell’alloggiamento del filtro.

 Assicuriamo la garanzia del prodotto per 24 mesi

Assicuriamo la garanzia per:

  • Vasca in vetroresina;
  • Sistemi di Idromassaggio e bolle d’aria;
  • Illuminazione Led;
  • Per le stufe e tutte le parti metalliche;
  • Per i sifoni e rubinetti dello scarico dell’acqua;

La Garanzia non è assicurata:

  • Modifiche strutturali delle parti in legno
  • Colore
  • Deformazioni dovute ad eventi atmosferici;
  • Fessure;
  • Deterioramento in funzione dell’usura
  • Danni, causati da eventi terzi
  • Ovviamente ai danni causati da acqua congelata, perché può essere evitato attraverso un uso corretto della vasca. Riferimento istruzioni Uso e manutenzione
  • Corrosione a causa di un uso improprio di sostanze chimiche;

Cordiale Saluto

There are no comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

No products in the cart.